Il Comune

Siti tematici


Per informazioni


Home

Notizie

Liti fra privati: Ŕ operativo lo sportello di Mediazione Sociale

 È operativo lo sportello di Mediazione Sociale, aperto ogni 1° e 3° martedì del mese, dalle 10:00 alle 13.30, presso la biblioteca comunale. Il servizio, promosso dal Comune di Borgo a Mozzano in collaborazione con l’associazione L’altro Diritto onlus, Cesvot e Centro Nazionale per il Volontariato, ha lo scopo favorire il dialogo fra soggetti in contrasto al fine di raggiungere una soluzione pacifica delle controversie tra privati senza dover ricorrere alle vie legali. Il supporto, offerto da operatori qualificati, spazia dalla mediazione in caso di contrasti condominiali, interetnici, di vicinato, ma anche in ambito lavorativo e scolastico. Il servizio svolge anche la funzione di fornire al cittadino informazioni sulle competenze delle istituzioni pubbliche, orientandolo sugli aspetti procedurali e logistici. "I cittadini interessati possono contattare i mediatori per un incontro in cui esporre la loro problematica in modo del tutto confidenziale e gratuito, ― spiega l’assessore alle Politiche Sociali Elena Ghiloni ― lo sportello si attiverà immediatamente per promuovere il dialogo e il confronto tra le parti in conflitto. Ringrazio vivamente L’Altro Diritto, Cesvot e C.N.V per aver pensato di dar vita a un progetto di questa portata in un Comune piccolo come il nostro”. Referenti per l’ufficio di Borgo a Mozzano sono Antonella Lamorgese e Veronica Baccetti.

(16-09-2008)

torna indietro