Il Comune

Siti tematici


Per informazioni


Home

Notizie

UNA SCELTA IN COMUNE - ESPRIMI LA TUA VOLONTĄ SULLA DONAZIONE DI ORGANI E TESSUTI

ESPRIMI LA TUA VOLONTÀ SULLA DONAZIONE DI ORGANI E TESSUTI

L’Amministrazione comunale di Borgo a Mozzano rende noto che dal 24 febbraio 2017 è attivo il servizio di raccolta di volontà in merito alla donazione di organi e tessuti.

Si tratta di una dichiarazione del tutto volontaria; è dunque un’opportunità e non un obbligo.  

CHI PUÒ DICHIARARE LA VOLONTÀ: se maggiorenni, è possibile dichiarare e registrare la propria volontà (consenso o diniego) sulla donazione di organi e tessuti, firmando un semplice modulo in Comune, al momento del rilascio/rinnovo della carta di identità.

QUANDO SI PUÒ DICHIARARE LA VOLONTÀ: al momento del rilascio /rinnovo della Carta di Identità, l’operatore dell’Anagrafe chiederà al cittadino se desidera dichiarare la propria volontà sulla donazione di organi e tessuti. Nel caso in cui il cittadino decida di esprimere la propria volontà – sia essa positiva o negativa – questa verrà trasmessa in tempo reale al SIT (Sistema Informativo Trapianti), il database del Ministero della salute, consultabile 24 ore su 24, che raccoglie tutte le espressioni di volontà sulla donazione di organi e tessuti.

CITTADINI ISCRITTI ALL’AIRE: i cittadini iscritti nell’Anagrafe degli italiani residenti all’estero (A.I.R.E.)  possono esprimere la propria volontà a donare gli organi e tessuti attraverso le altre modalità previste dalla normativa e non al momento dell’eventuale richiesta di rilascio/rinnovo della carta di identità presso il Comune.

MODIFICA DELLA SCELTA ESPRESSA: sarà possibile modificare in qualsiasi momento la scelta espressa presso gli appositi sportelli dell’azienda sanitaria locale che saranno indicati dai ns uffici e presso i quali i cittadini potranno richiedere specifiche informazioni sanitarie sul tema della donazione.

LA DICHIARAZIONE DI VOLONTÀ COSA COMPORTA: 

Questa nuova opportunità di registrazione della volontà, prevista dalla legislazione nazionale di riferimento, si affianca all’indirizzo attuativo della RT, sostenuta dal progetto regionale “Una scelta in Comune” attraverso la sottoscrizione del protocollo di intesa firmato il 25/07/2016, in collaborazione con Anci Toscana, Federsanità Anci, Centro Nazionale Trapianti e AIDO, AUSL Toscana Sud Est – sede operativa di Siena quale capofila Regionale, AUSL Toscana Nord Ovest, Provincia di Lucca quale capofila di tutti i comuni della Lucchesia, AIDO provinciale di Lucca e Viareggio.  
                                            
IL SINDACO, Patrizio Andreccetti  

==========================

Ministero dell'Interno

Linee Guida

 

(21-02-2017)

torna indietro