Territorio, Ambiente e Sicurezza

Siti tematici


Per approfondire

Per informazioni


Home > Territorio, Ambiente e Sicurezza > Assetto del Territorio e Ambiente > Ambiente

Rumore

 

Attività Temporanee Rumorose: spettacoli, manifestazioni, concerti, ecc.
Nel territorio comunale le attività rumorose temporanee devono essere effettuate nel rispetto dei limiti e degli orari stabiliti dal Regolamento di attuazione del Piano Comunale di Classificazione Acustica.
 
Il regolamento stesso prevede dei casi in cui può essere concessa una autorizzazione in deroga ai limiti normali, per quelle attività e quelle manifestazioni temporanee che prevedono di non rispettare i limiti e gli orari stessi.
 
la richiesta di deroga deve essere presentata, su apposito modulo (scarica modulo aut. deroga rumori) disponibile anche presso l'ufficio Ambiente, almeno 15 giorni prima dell'inizio dell'attività rumorosa in modo da consentire di acquisire se necessario il competente parere dell' Az. USL., valutare correttamente le condizioni ambientali e stabilire eventuali prescrizioni.
 

 

Cantieri:
 per quanto riguarda i cantieri, il regolamento comunale prevede orari e limiti che devono essere rispettati per l’utilizzo di impianti ed attrezzature rumorose.
Al di sopra dei limiti previsti per la zona acustica individuata dal Piano di Classificazione, l’attivazione di macchine o l’esecuzione di lavorazioni rumorose è consentito solo nei giorni feriali, escluso il sabato, e dalle ore 8:00 alle ore 19:00 nel periodo invernale e dalle 7:00 alle 20: 00 in quello estivo.
Il limite massimo da non superare è di 70 dB e non si considerano i limiti differenziali.
In caso di ristrutturazioni interne ad edifici il limite scende a 65 dB, misurato all’interno del locale maggiormente disturbato.
 

Nel caso in cui tali orari e limiti non possono essere rispettati per palesi motivi, deve essere richiesta la specifica deroga come già indicato in precedenza.

 

 

 

Elenco delle autorizzazioni in deroga alle emissioni di rumore per manifestazioni temporanee ANNO 2017

 

 

 

 
 
torna indietro